72ª SAGRA MUSICALE UMBRA

«FRATRES» | 7-17 settembre 2017

Programma

SE AMI LA MUSICA, FALLE LA DICHIARAZIONE

DONA IL TUO 5X1000 ALLA FONDAZIONE PERUGIA MUSICA CLASSICA
Scopri come fare

SAGRA MUSICALE UMBRA

La storia, gli eventi e i luoghi del festival più antico dell’Umbria, con voi dal 1937

AMICI DELLA MUSICA 2017-2018

72° Anno dalla fondazione

MUSICA PER CRESCERE

Programmi, spettacoli, concerti pensati solo per voi, ragazzi e ragazze.

TEATRO CUCINELLI

Consulta il programma della Stagione 2016/2017 al Teatro Cucinelli di Solomeo

CONCERTI IN STAGIONE

CONCERTI DALLA FONDAZIONE DEGLI AMICI DELLA MUSICA

Il «Dixit Dominus» di Haendel, capolavoro di un musicista ventiduenne

Haendel, estremamente dotato come organista, cembalista e violinista dopo gli anni di studio a Halle con Friedrich Wilhelm Zachow, era già autore di due opere italiane...
CONTINUA A LEGGERE

La Sinfonia n. 29 di Mozart, «un piccolo miracolo di inventiva e di brillantezza»

Con la Sinfonia n. 29 in la maggiore ci troviamo nella primavera del 1774 a Salisburgo, dove Mozart e il padre Leopold - dopo una terza visita in Italia (per l’opera...
CONTINUA A LEGGERE

Luigi Boccherini, il «Fandango» e le nacchere

Violoncellista di grande precocità e figlio d’arte - il padre Leopoldo era un noto contrabbassista - il lucchese Luigi Boccherini partì quattordicenne assieme al padre...
CONTINUA A LEGGERE

Le Quattro memorabili «Ballate» di Fryderyk Chopin

Se per gran parte della sua produzione pianistica, Chopin ricorse a titoli «classici» (Studio, Preludio, Scherzo) o di recente coniazione (Impromptu, Nocturne), il caso...
CONTINUA A LEGGERE

Debussy e la sua musica «fatta di colori e di tempi ritmati», parte 2

(qui la parte 1) Il poète maudit Charles Baudelaire, «vate» del movimento simbolista, è stato uno degli autori più amati da Claude Debussy, e per introdurci all’ascolto...
CONTINUA A LEGGERE

La Sonata in fa maggiore K. 332 di Wolfgang Amadeus Mozart

Mozart si era stabilito a Vienna da tre anni, quando le tre Sonate per pianoforte K. 330-332 vennero pubblicate da Artaria nell’estate del 1784.  Sulla data della loro...
CONTINUA A LEGGERE

Il Vespro della Beata Vergine, un’opera «aperta» tra devozione e teatro

A 450 anni dalla nascita di Claudio Monteverdi (1567), quale occasione migliore per poter riascoltare - o magari ascoltare per la prima volta - il cosiddetto Vespro...
CONTINUA A LEGGERE

Il debutto a Perugia delle giovani strumentiste del Quartetto Akilone

Al loro debutto a Perugia, le quattro giovani strumentiste francesi del Quartetto Akilone si sono aggiudicate il 1° Premio al prestigioso Concorso Internazionale di...
CONTINUA A LEGGERE

Leoš Janáček e il Quartetto n. 2 (1928), «Lettere intime»

La figura di Leoš Janáček è una delle più singolari nella storia della musica nei primi decenni del Novecento. Nato a Hukvaldy in Moravia nel 1854, compì i suoi studi...
CONTINUA A LEGGERE

Franz Liszt e la “Sonata” senza soluzione di continuità

Nel 1853, quando fu portata a termine la Sonata in si minore, troviamo Franz Liszt a Weimar, Kapellmeister del teatro granducale che fu di Goethe, dopo che da sei anni...
CONTINUA A LEGGERE

NEWSLETTER

Iscriviti per restare sempre aggiornato sulle attività, gli eventi e i concerti organizzati della Fondazione Perugia Musica Classica Onlus

ISCRIVITI

CINQUE PER MILLE

Nella tua dichiarazione dei redditi puoi riversare il cinque per mille alla Fondazione. Sosterrai chi da oltre 60 anni opera per la diffusione della cultura musicale a Perugia e nell’Umbria.

SCOPRI COME FARE