RETE AMUR

ASSOCIAZIONI MUSICALI IN RETE

AMUR – Associazioni Musicali in Rete – e’ frutto di un accordo fra nove associazioni e fondazioni, con prevalente attivita’ di musica da camera, che intendono collaborare strettamente fra loro con l’obiettivo di creare, nell’ambito della rete AMUR, occasioni di ideazione, coproduzione e circuitazione virtuosa di progetti artistici con ricadute positive sulla promozione, sull’economia e sul livello qualitativo delle stagioni musicali dei partecipanti ad AMUR.

Partecipano ad AMUR, la Societa’ del Quartetto di Milano , l’Accademia Filarmonica Romana , l’Associazione Alessandro Scarlatti – Ente Morale dal 1948 di Napoli , l’Associazione Amici della Musica di Padova , la Fondazione Musica Insieme di Bologna , la Fondazione Perugia Musica Classica ONLUS , la Societa’ dei Concerti Trieste , la Societa’ del Quartetto di Vicenza e la Societa’ Veneziana di Concerti .

L’accordo, con durata triennale, rinnovabile, prevede anche lo scambio di informazioni sulla gestione e l’amministrazione, in un contesto di trasparenza, per la definizione delle best practices e la possibile individuazione di sponsor comuni, l’affidamento di commissioni a giovani compositori italiani, da presentare nelle rispettive stagioni. Le prime commissioni, nell’ambito di un progetto di valorizzazione della musica contemporanea italiana, sono state affidate a Gabriele Cosmi e Marco Quagliarini. I siti internet dei partecipanti ad AMUR sono collegati cosi’ da facilitare ed estendere la conoscenza delle loro attivita’; soci ed abbonati alle rispettive stagioni di concerti potranno accedere a condizioni agevolate ai concerti di tutti i partecipanti ad AMUR. Sono stati individuati i primi progetti di concerti prodotti in comune fra partecipanti ad AMUR: si tratta dell’integrale dei quartetti per archi di Mozart, dell’Oratorio San Giovanni Battista di Alessandro Stradella, di due “Maratone” schubertiane, dedicate l’una alle tre ultime Sonate per pianoforte (D 958, 959 e 960) e l’altra ai Quintetti con due violoncelli e “La trota” e al Quartetto “La morte e la fanciulla”, e di un concerto di musica contemporanea del MDI Ensemble.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Per restare sempre aggiornato sulle nostre attività!

L'iscrizione è avvenuta con successo!

Share This