LOUIS LORTIE, pianoforte

Domenica 11 febbraio 2018, ore 17.30, Basilica di San Pietro

 

XI concerto della Stagione, 2635° dalla Fondazione

 

Se c’è un pianista che oggi riesce a rivelare le innumerevoli bellezze degli Studi di Chopin, questo è Louis Lortie. Fin da quando, nel 1986, apparve la registrazione integrale realizzata dall’artista canadese di questi vertici della letteratura pianistica, la sua interpretazione è stata universalmente giudicata di riferimento e di bellezza abbagliante. Da allora, la frequentazione di Lortie con le Études ha guadagnato ulteriori profondità e risvolti, senza nulla perdere dell’impressionante padronanza virtuosistica.

Il concerto sarà preceduto, venerdì 9 febbraio alle 17:00 presso la Sala Conferenze della Galleria Nazionale dell’Umbria, da una conferenza dal titolo «Gli studi di Chopin», con Stefano Ragni.

PROGRAMMA

Chopin:
Trois Nouvelles Etudes
Studi op. 25
Mazurka in fa minore op. 7 n. 3
Fantaisie in fa minore op. 49
Mazurka in fa diesis minore op. 59 n. 3
Polonaise in fa diesis minore op. 44

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Per restare sempre aggiornato sulle nostre attività!

L'iscrizione è avvenuta con successo!

Pin It on Pinterest